Mag 09

Informativa della Partnership for Screening

MUSSOMELI – Un recente comunicato della Partnership for Screenig “informa i cittadini, residenti nei comuni inclusi nel Distretto Sanitario D10, che comprende i comuni di Mussomeli, Acquaviva Platani, Campofranco, Sutera, Vallelunga Pratameno e Villalba, che è possibile prenotarsi presso il Poliambulatorio di Mussomeli per i vari esami degli screening oncologici, totalmente gratuiti, promossi dalla stessa Partnership for Screening, in collaborazione con l’ASP 2 di Caltanissetta. In particolare è possibile ritirare, gratuitamente e senza ricetta medica, il kit atto ad eseguire l’esame per la ricerca del sangue occulto nelle feci tutti i Giovedì dalle ore 8.00 alle 12.00 (escluso i festivi) presso il Front Office sito al piano terra del Poliambulatorio di Mussomeli in Via Manzoni (ex Cassa Mutua) oppure è possibile ritirarlo presso i propri medici di famiglia.
Questo screening è rivolto a tutte le donne e uomini compresi nella fascia di età dai 50 ai 69 anni. Per informazioni chiamare il numero 0934.97.22.20 ogni Giovedì dalle ore 8.00 alle 12.00. A tal proposito, continua il comunicato, la Partnership for Screening ringrazia per l’attiva collaborazione la dottoressa Maria Concetta Lo Re, il dott. Michele Mistretta, la dottoressa Sabrina Noto, la Dottoressa Giovanna Piazza, il dott.Mario Ricotta, la dottoressa M. M. Stano e il dott. Calogero Valenza. Novità: Chiunque non rientri nella fascia d’età dello screening (dai 50 ai 69 anni) ha la possibilità di eseguire l’esame per la ricerca del sangue occulto nelle feci recandosi, con ricetta medica, presso il laboratorio di analisi dell’ospedale M. I. Longo di Mussomeli in cui verrà consegnato il kit per eseguire l’esame. Inoltre, la Partnership ricorda che è possibile prenotare l’esame Pap Test, screening oncologico rivolto alle donne di età compresa dai 25 ai 64 anni, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 presso il Consultorio Familiare sito nei locali del Poliambulatorio in Via Manzoni a Mussomeli oppure telefonando al numero 0394.97.22.22 nei giorni e negli orari prima citati.” Il comunicato accenna anche al mancato riscontro alla lettera inviata ai diversi Enti destinatari circa il mancato funzionamento del mammografo che si trascina da tempo. “Per quanto riguarda la situazione di inattività del servizio di screening mammografico, prosegue l’informazione, si comunica alla cittadinanza che ad oggi non è ancora pervenuta nessuna risposta alla lettera avente come oggetto “richiesta volta a sollecitare le autorità competenti a riattivare il servizio di screening mammografico presso l’ospedale M.I. Longo di Mussomeli”, inviata il 18/04/2012 e indirizzata al Prefetto della Provincia di Caltanissetta Dott. Carmine Valente, al Sindaco del Comune di Mussomeli Sig. Salvatore Calà, al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta Dott. Salvatore Paolo Cantaro, al Direttore del Distretto Sanitario di Mussomeli Dr.ssa. Marcella Paola Santino e per conoscenza al Direttore del Presidio Ospedaliero M.I. Longo di Mussomeli Dr. SalvatoreMancuso”.

Scritto da – Redazione – Castello Incantato – http://www.castelloincantato.it/?p=96979

La Sicilia 06/05/2012

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Your email address will not be published.