Feb 25

Programma Annuale 2017 del Consiglio Direttivo dell’Associazione Vita Onlus

Il Programma di lavoro dell’anno associativo

 

Il Consiglio Direttivo, insediatosi il 22/11/2016, espone a tutti i soci presenti il Programma di lavoro del anno 2017 con l’intento di raggiungere gli obiettivi prefissati di seguito:

  1. Trovare una sede sociale effettiva;
  2. Continuare a vigilare e monitorare le attività svolte dalle istituzioni preposte alla salvaguardia della salute dei cittadini ed eventualmente agire con qualunque mezzo per segnalare eventuali disfunzioni di qualsiasi genere al fine di risolverle;
  3. Vigilare sul corretto funzionamento del registro tumori nella nostra provincia e degli screening oncologici sul nostro territorio;
  4. Continuare a vigilare e monitorare il territorio contro eventuali discariche e quant’altro che può nuocere la salute dei cittadini ed eventualmente agire con qualunque mezzo per segnalarli al fine di risolvere tali problematiche;
  5. Promuovere e sensibilizzare i cittadini sulla salvaguardia dell’ambiente e informazione sui rischi derivanti da negligenze su tali problematiche;
  6. Continuare a collaborare con le altre Associazioni cittadine di carattere sociale ed ecclesiastiche con finalità di cooperazione territoriale allo scopo di sostenere e promuovere l’attivazione ed il relativo proseguo di eventi di beneficenza, culturali, artistici, religiosi;
  7. Sensibilizzare e coinvolgere i cittadini e i medici, in particolare quelli di base, nelle attività di screening oncologici svolte nel territorio di Mussomeli e paesi limitrofi;
  8. Attivazione, redazione ed elaborazione di progetti che possano coinvolgere soci e non solo con fine di far crescere l’importanza delle attività svolte dall’Associazione ed il numero di soci;
  9. Reperire risorse economiche indispensabili per il mantenimento logistico delle attività svolte dall’Associazione come ad esempio divulgare la possibilità di donare il 5×1000 alla nostra Associazione, richiedere contributi ecc;
  10. Promozione delle attività dell’Associazione atte ad acquisire maggiori associamenti;
  11. Campagna d’informazione alimentare finalizzata ad un più corretto ed equilibrato stile di vita;

Gli obiettivi che indichiamo sono quelli che nel nostro mandato vogliamo raggiungere, riteniamo pertanto che essi siano aspetti condivisi dalla maggioranza dei soci appunto per questo siamo aperti e disponibili a qualsiasi ulteriore suggerimento vogliate indicare.

Vi invitiamo infine a consultare in maniera continuativa il sito dell’Associazione che viene continuamente aggiornato: www.associazionevitaonlus.it

 

 

 

Come stabilito dall’art 24 dello Statuto il presente programma di lavoro annuale dell’Associazione, è stato redatto dal consiglio direttivo in data   05/12/2016.

I membri del C.D.

Come stabilito dall’art 20 dello Statuto il programma annuale di attività proposto dal Consiglio Direttivo è approvato dall’Assemblea in data 24/02/2017 con voti 12 su 22 dei soci presenti e 11 su 11 dei soci aventi diritto di voto.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Feb 25

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA PER APPROVAZIONE BILANCIO 2016

Verbale di Assemblea Ordinaria del 24/02/2017

 

 

L’anno 2017, il giorno 24, del mese di febbraio, alle ore 20.00, presso la sede in via Basilicata 3, si è riunita l’assemblea ordinaria dei soci dell’Associazione “Vita” ONLUS.

Assume la presidenza dell’Assemblea, ai sensi dell’Art. 31 del vigente statuto sociale il Sig. Calogero Militello, verbalizza il Sig. Calogero Genco.

Il Presidente costatato che l’Assemblea è stata regolarmente convocata mediante avviso affisso presso la sede sociale così come previsto dall’art. 17 dello statuto, approvato il 05/01/2012 e registrato a Mussomeli il 16/01/2012 al n° 171 serie III, contenente l’o.d.g., l’ora e il luogo, che sono presenti n° 11 soci su n° 11 soci ordinari aventi diritto di voto e n° 1 soci su n° 11 soci sostenitori e onorari non aventi diritto di voto, dichiara che essa deve ritenersi regolarmente costituita nel rispetto dello statuto sociale per la validità dell’assemblea di prima convocazione per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Presentazione ed approvazione del bilancio consuntivo;
  2. Presentazione ed approvazione del programma e del bilancio preventivo;

Sul primo punto all’o.d.g. il Presidente illustra il bilancio consuntivo chiuso al 31/12/2016.

I dati salienti del bilancio sono i seguenti:

Si evidenzia tra le entrate di maggiore entità le quote di iscrizione dei soci che risulta pari a € 155,00, le donazioni  libere pari a € 15,00, l’erogazione del 5×1000 per l’anno 2014 pari a 401,44 € e il contributo della B.C.C. San Giuseppe di Mussomeli pari a 450,00 € (riferiti alla somma dei contributi dell’anno 2015 pari a 200,00 € e dell’anno 2016 pari a 250,00 €); mentre le maggiori uscite sono dovute alle spese generali pari a 289,36, alle spese e commissioni per il conto banco posta pari a € 81,84 e alle spese per la stipula della polizza assicurativa per i soci pari a 150,00 €. Infine si nota un’attività di esercizio per l’anno 2016 pari a € 500,24 con € 521,20 di uscite e € 1.021,44 di entrate.

Sul secondo punto all’o.d.g. il Presidente illustra il bilancio preventivo per l’anno solare 2017 dove si prevedono entrate pari a 500,00 € derivanti da donazioni/contributi, quote associative ed erogazioni del 5×1000, ed uscite per 500,00 € derivanti da spese generali, tenuta c.c.b. e rinnovo polizza assicurativa.

Per finire, dall’esercizio dei vari anni, incluso quello a cui è riferito questo bilancio, si evince una disponibilità sul c.c.b. al 31/12/2016 di 1.896,25 € (data valuta), una disponibilità liquida complessiva, alla stessa data, pari a 2.000,65 € ed una liquidità a fondo cassa di 104,40 €  che verrà mantenuta dal tesoriere per eventuali necessità durante l’anno 2017.

All’illustrazione e alla presentazione del bilancio consuntivo e preventivo è seguita un’esauriente discussione alla quale partecipano diversi soci.

Successivamente l’assemblea approva, con n°11 voti favorevoli, n° 0 voti contrari e n° 0 astenuti, il bilancio consuntivo al 31/12/2016 e preventivo per l’anno 2017 dopo averli depositati per 15 giorni consecutivi presso la sede sociale come previsto all’articolo n. 44 del prima citato statuto.

Null’altro essendovi da discutere e deliberare e nessuno chiedendo la parola, il Presidente dichiara sciolta l’Assemblea alle ore 21.00 previa stesura, lettura e approvazione del presente verbale.

 

 

Il Segretario                                                                                                                    Il Presidente

I soci Ordinari aventi diritto di voto

I soci Sostenitori – Onorari non aventi diritto di voto

Mussomeli li 24/02/2017

Clicca qui per consultare il Bilancio anno 2016 e bilancio di previsione anno 2017.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Dic 24

Pubblicato il nuovo atlante oncologico Regionale – Epidemiologia dei tumori in Sicilia

ncidenza, prevalenza, sopravvivenza, mortalità e ospedalizzazione della patologia oncologica

La rete regionale dei registri tumori e l’Atlante oncologico della Sicilia edizione 2016Le patologie tumorali, seconda causa di morte anche in Sicilia, costituiscono un problema rilevante di salute pubblica, specie per alcune categorie diagnostiche prevenibili con efficaci programmi di diagnosi precoce. La regione ha pertanto negli ultimi anni rafforzato
l’insieme degli strumenti informativi disponibili per la sorveglianza epidemiologica che comprendono il Registro Regionale di Mortalità, la base dati dei ricoveri ospedalieri, la Base Dati Assistibili e la base dati regionale dei Registri Tumori della Sicilia, e che consente di stimare l’impatto della malattia oncologica sul territorio.
In particolare l’ultima legge di riordino del servizio sanitario regionale (L.R. 5/2009) ha previsto l’organizzazione della rete Regionale dei Registri Tumori le cui funzioni di coordinamento, indirizzo e gestione dei dati a livello centrale sono affidate all’Osservatorio Epidemiologico Regionale ed ha esteso la copertura a tutte le province siciliane.
Allo stato attuale, a seguito del programma intrapreso, sono stati già accreditati all’Associazione Italiana Registri Tumori il Registro Tumori di Palermo ed il RTI di Catania, Messina, il Registro di patologia di Siracusa ed il Registro Tumori di Trapani che si aggiungono al preesistente Registro di Ragusa nonché quello specializzato della Mammella di Palermo per una copertura totale passata dal 6% della sola provincia di Ragusa al 91% (di gran lunga superiore alla media nazionale di poco superiore al 50%) con la attribuzione delle province di Caltanissetta ed Enna rispettivamente ai Registri di Ragusa e Catania. Sono in fase di raccolta anche i dati della provincia di Agrigento, che fa capo al preesistente Registro di Trapani. Alla luce della suddetta situazione la Sicilia si avvia in breve tempo a raggiungere la copertura totale dell’intera popolazione regionale contrariamente a quanto avviene in altre aree del Paese.

Sintesi dei risultati :

Ogni anno in Sicilia vengono diagnosticati in media 22.667 casi di tumori escluso la pelle di cui 12.183 (53,7%) casi fra i maschi e 10.484 (46,3%) casi fra le femmine sull’intera popolazione siciliana.
Tra gli uomini le sedi tumorali più frequenti sono risultate la prostata (16.236 nuovi casi pari al 16,8% di tutti i tumori), il polmone (15.141 casi, con il 15,7%), la vescica (12.981 nuovi casi pari al 13,5%) e il colon-retto (12.499 casi, 13,0%)
Per le donne, invece, le sedi tumorali più frequenti risultano la mammella (con 23.386 nuove diagnosi ed una percentuale del 28,7%), il colon-retto (10.861 casi 13,3%), la tiroide (5.369 casi 6,6%) e il corpo dell’utero (4.391 nuovi casi pari al 5,4%).
In Sicilia si stimano 165.530 soggetti con pregressa diagnosi di tumore in qualsiasi sede (escluso la pelle non melanoma) pari a oltre il 3,0% dell’intera popolazione siciliana, valore che può essere confrontato con il dato AIRTUM.
Tale numero è in continua crescita per svariati fattori tra i quali l’invecchiamento della popolazione, la diffusione degli screening per la diagnosi precoce di alcuni tumori (mammella, colon-retto, cervice uterina, ecc.), e i miglioramenti nella sopravvivenza dal momento della diagnosi di tumore.

 

 

Atlante Tumori 2016 – Copertina

-consulta qui l’intero Atlante Tumori 2016

Clicca qui per accedere al sito della regione Siciliana.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Dic 17

Auguri di buon Natale e di un sereno 2017 dall’Associazione Vita ONLUS!

Ci siamo! E’ questo il momento per porgere a tutti i nostri soci, amici, volontari e simpatizzanti un sincero Buon Natale. In occasione dalle celebrazioni di fine anno, cerchiamo di ricordare le vere motivazioni di questa festa e mettere da parte per qualche attimo il consumismo, i regali, le luci e tante altre cose spesso inutili, ma che rappresentano ormai questo periodo in maniera inequivocabile. Se a tutto ciò aggiungiamo un periodo di crisi economica mai così duro come in questo momento, con tante famiglie alle prese con bilanci sempre più risicati e sul filo del rasoio, ecco che i regali ed i festoni sembrano davvero essere l’ultimo degli aspetti da prendere in considerazione. Il nostro piccolo contributo lo possiamo fornire affrontando la vita con il sorriso e prendendo parte alle iniziative sociali e collettive promosse quotidianamente dalla nostra Associazione. Non sarà molto forse, ma è la base dalla quale vorremmo partire per raggiungere risultati importanti. Per l’Associazione Vita Onlus si chiude un 2016 ancora una volta positivo come accaduto nel recente passato. Un anno che ha regalato soddisfazioni, ma a fronte di un lavoro duro, costante, sempre più impegnativo ogni giorno che ne deriva dai nostri soci e che funge da carburante per noi, da forza che ci spinge ad andare avanti. Le prospettive per il futuro non sono certo rosee in nessun campo dell’economia italiana, ci sarà da stringere i denti ancor di più. Ora però armiamoci di un po’ di sano ed incauto ottimismo e guardiamo avanti. Nel nuovo anno ci aspettano tante sfide e vogliamo impegnarci per vincerle tutte insieme ai nostri soci. Per il momento godiamoci le nostre famiglie, un Natale sereno ed un Capodanno spensierato. Tanti Auguri di cuore da tutti noi.

Il Presidente – Calogero Militello e tutto il Consiglio Direttivo dell’Associazione Vita Onlus

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Dic 12

Rinnovo quota associativa anno 2017

Mussomeli 11.12.2016

Oggetto: Rinnovo quota associativa anno 2017.

 

Egr. Associato/a nel ringraziarTi per l’attività di volontariato svolta nella nostra Associazione nell’anno appena trascorso, Le comunico che è possibile provvedere al rinnovo della sua quota annua associativa che è in scadenza, come previsto dallo Statuto,  l’01 Gennaio 2017.

 

Quote di adesione:

Socio Ordinario 15,00€

Socio Ridotto 10,00€ (*)

Socio Sostenitore minimo 15,00

Socio Sostenitore ridotto minimo 10,00€ (*)

(la quota ha validità annuale)

(*) Le quote ridotte sono riservate agli studenti e ad altri soci che si trovino in condizioni economiche disagiate (vedi maggiori dettagli nella pagina seguente).

Il versamento deve essere effettuato entro il 01/01/2017, pena decadenza dalla qualifica di socio  così come stabilito dallo Statuto e dal regolamento interno, sul C/C postale n° 000009582187 intestato ad ASSOCIAZIONE VITA ONLUS – Via Basilicata, 3 – 93014 Mussomeli (CL) con la seguente causale:

1. per i soci ordinari “Rinnovo quota associativa socio ordinario”;

2. per i soci studenti o soci in condizioni economiche disagiate “Rinnovo quota associativa socio ridotto*”.

3. per i soci sostenitori “Rinnovo quota associativa socio sostenitore”;

 

IMPORTANTE: Se decide di rinnovare la quota come socio ordinario le ricordiamo che l’art. 14 del regolamento interno stabilisce che la mancata partecipazione alle attività intraprese dall’Associazione da parte del socio ordinario comporta la perdita dell’acronimo “ordinario”. Esso viene declassato, con delibera del Consiglio Direttivo, a socio sostenitore perdendo il diritto di voto.

 

Copia della ricevuta dovrà essere spedita o consegnata al: Consiglio Direttivo ASSOCIAZIONE VITA ONLUS – Via Basilicata, 3 – 93014 Mussomeli CL, unitamente alla fotocopia della carta d’identità valida; il mancato o ritardato pagamento attiverà tutte le procedure previste dallo Statuto.

 

Si coglie l’occasione per porgerle i migliori auguri di buone feste e di un felice anno nuovo.

Cordiali e affettuosissimi saluti

Il Presidente

Calogero Militello

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes