giu 22

Sostieni anche tu l’Associazione Vita Onlus, un piccolo gesto che può aiutare molti!

Caro amico, ogni anno l’Associazione Vita Onlus continua a promuovere il suo impegno per combattere le malattie tumorali e s’impegna a svolgere tante altre attività in tal senso. Attraverso i nostri progetti, quale ad esempio quello rivolto alla sensibilizzazione e attuazione degli screening oncologici sul nostro territorio, abbiamo visto migliorare molto la situazione rispetto a qualche anno fa. Mi lasci condividere con lei la storia di un nostro compaesano colpito da un tumore all’intestino il quale grazie alle attività di prevenzione, da noi fortemente volute sul nostro territorio, fortunatamente è riuscito ad individuare in tempo il problema. Ora lui sta bene e può svolgere una vita normale come tutti noi.

La nostra Associazione continua a lavorare per dare un’altra possibilità di vita a persone come quella citata nell’esempio precedente. Questa, e tutte le persone colpite da questa malattia, hanno motivo di sperare perché vi sono stati grossi progressi nella lotta ai tumori nel nostro territorio, anche grazie ai nostri interventi. Tuttavia, continuare a lavorare per migliorare tale campo della prevenzione oncologica è essenziale per aiutare le tante persone che sono colpite da tali patologie ogni anno; la prevenzione ad oggi è l’unica arma per contrastare efficacemente questo tipo di malattie in un territorio cosi martoriato qual è il nostro. Ma le nostre attività sono anche molte altre, ne citiamo di seguito alcune: Continuare a vigilare e monitorare le attività svolte dalle istituzioni preposte alla salvaguardia della salute dei cittadini ed eventualmente agire con qualunque mezzo per segnalare eventuali disfunzioni di qualsiasi genere al fine di risolverle; Vigilare sul corretto funzionamento del registro tumori nella nostra provincia e degli screening oncologici sul nostro territorio; Continuare a vigilare e monitorare il territorio contro eventuali discariche e quant’altro che può nuocere la salute dei cittadini ed eventualmente agire con qualunque mezzo per segnalarli al fine di risolvere tali problematiche; Promuovere e sensibilizzare i cittadini sulla salvaguardia dell’ambiente e informazione sui rischi derivanti da negligenze su tali problematiche; Continuare a collaborare con le altre Associazioni cittadine di carattere sociale ed ecclesiastiche con finalità di cooperazione territoriale allo scopo di sostenere e promuovere l’attivazione ed il relativo proseguo di eventi di beneficenza, culturali, artistici, religiosi; Sensibilizzare e coinvolgere i cittadini e i medici, in particolare quelli di base, nelle attività di screening oncologici svolte nel territorio di Mussomeli e paesi limitrofi; Campagna d’informazione alimentare finalizzata ad un più corretto ed equilibrato stile di vita.

Se vuole, oggi lei potrebbe darci una mano a sostenere le nostre iniziative con una semplice donazione di qualsiasi importo utilizzando un comune bollettino postale (che può scaricare cliccando qui).

Oppure può associarsi alla nostra Associazione con un importo di 15,00 €

(o di 10,00 € come quota ridotta, riservata agli studenti e ad altri soci che si trovino in condizioni economiche disagiate – vedi maggiori dettagli sul nostro regolamento interno consultabile nel nostro sito internet).

 

Il versamento deve essere effettuato sul C/C postale n° 000009582187 intestato ad ASSOCIAZIONE VITA ONLUS – Via Boccaccio, 7 – 93014 Mussomeli (CL) con la seguente causale:

1. per coloro che vogliono divenire soci sostenitori della nostra Associazione: “Quota associativa socio sostenitore”;

2. per i soci studenti o soci in condizioni economiche disagiate “Quota associativa socio sostenitore ridotto”.

3. per le donazioni “Donazione”;

 

IMPORTANTE: Se decide di iscriversi alla nostra Associazione le ricordiamo che deve spedire o consegnare copia della ricevuta del versamento, copia carta d’identità valida e la domanda d’iscrizione (che può scaricare cliccando qui) a: Consiglio Direttivo ASSOCIAZIONE VITA ONLUS – Via Boccaccio, 7 – 93014 Mussomeli CL oppure a info@associazionevitaonlus.it.

 

- CLICCA QUI PER SCARICARE IL BOLLETTINO PRECOMPILATO PER DONAZIONI O ISCRIZIONI;

CLICCA QUI PER SCARICARE LA DOMANDA D’ISCRIZIONE;

Cliccando QUI, potrà visualizzare il nostro programma annuale delle attività da compiersi nel 2016, approvato dall’Assemblea dei soci in data 23/01/2016.

- Cliccando QUI potrà visualizzare tutte le attività svolte dalla nostra Associazione nell’anno 2015.

La ringrazio sin d’ora per il suo aiuto! Cordiali e affettuosissimi saluti.

Il Presidente

Tania Nigrelli

 

L’appartenenza dell’Associazione Vita al settore delle ONLUS conferisce ai suoi sostenitori (privati, imprese, società ed enti) significativi e numerosi vantaggi fiscali:

 

• Le liberalità in denaro o in natura erogate da persone fisiche o da enti soggetti ad Ires in favore delle ONLUS sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogante nel limite del 10 per cento del reddito complessivo dichiarato, e comunque in misura non eccedente l’importo massimo di euro 70.000 annui (D.L. 14 marzo 2005, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla L. 14 maggio 2005, n. 80). Per le persone fisiche ciò significa, ad esempio, che maggiore è il reddito dichiarato (e maggiore, quindi, è l’aliquota Irpef applicabile) maggiore sarà l’abbattimento dell’Irpef per effetto della deduzione.

• In alternativa, le erogazioni liberali in denaro da parte di persone fisiche danno diritto di operare la detrazione dall’Irpef lorda nella misura del 19 per cento dell’onere sostenuto, per importo non superiore a euro 2.065,83 [art. 15, comma 1, lett. i-bis) del TUIR], mentre le erogazioni liberali in denaro effettuate da imprese sono deducibili in misura non superiore a euro 2.065,83 o al 2 per cento del reddito d’impresa dichiarato [art. 100, comma 2, lett. h) del TUIR].

 

Modalità di erogazione: niente contante
Poiché un eventuale versamento in contanti della liberalità non renderebbe l’operazione sufficientemente certa e trasparente, l’erogazione deve essere effettuata, ai fini della deducibilità-detraibilità, tramite banca, ufficio postale o altri sistemi di pagamento, quali carte di debito, di credito e prepagate, assegni di conto corrente o circolari.

 TI INVITIAMO A DEVOLVERE IL TUO 5 X MILLE ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE - INSERISCI IL NOSTRO CODICE FISCALE:  92054310856

 Da quest’ anno contributivo, sui moduli della dichiarazione dei redditi (modello integrativo CUD, modello 730 o Modello Unico Redditi Persone Fisiche…) si potrà devolvere il 5 per mille del gettito Irpef all’Associazione Vita Onlus. Grazie ad una norma introdotta dalla legge finanziaria del 2006, il contribuente ha la facoltà di decidere di indirizzare il 5 per mille, comunque dovuto, senza nessuna spesa a diverse finalità.

Attenzione: Il 5 per mille non è in alternativa o sostitutivo all’8 per mille, ma è un’ulteriore scelta di come devolvere diversamente una percentuale degli introiti destinati allo stato.

Con il termine cinque per mille viene definito il meccanismo in virtù del quale il cittadino-contribuente può vincolare il 5 per mille della propria IRPEF al sostegno di enti che svolgono attività socialmente rilevanti (non profit, ricerca scientifica e sanitaria).

Questo significa che un gesto che non costa nulla si trasforma in un’importante opportunità per il beneficio dell’intera collettività, semplicemente apponendo la firma in uno dei quattro appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (CUD  - 730 – unico) “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni”e indicando il codice fiscale del beneficiario.

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

giu 21

Rinnovo della Quota Associativa 2016

Mussomeli 20.06.2016

 

Oggetto: Rinnovo quota associativa anno 2016.

 

Egr. Associato/a nel ringraziarTi per l’attività di volontariato svolta nella nostra Associazionenell’anno appena trascorso, Le comunico che è possibile provvedere al rinnovo della sua quota annua associativa tramite il bollettino che avete ricevuto presso il vostro domicilio; quota che è in scadenza, come previsto dallo Statuto,  il 30 Giugno 2016.

 

Quote di adesione:

Socio Ordinario 15,00€

Socio Ridotto 10,00€ (*)

Socio Sostenitore minimo 15,00

Socio Sostenitore ridotto minimo 10,00€ (*)

(la quota ha validità annuale)

(*) Le quote ridotte sono riservate agli studenti e ad altri soci che si trovino in condizioni economiche disagiate (vedi maggiori dettagli nel regolamento interno della nostra associazione).

Il versamento deve essere effettuato entro il 30/06/2016, pena decadenza dalla qualifica di socio  così come stabilito dallo Statuto e dal regolamento interno, sul C/C postale n° 000009582187 intestato ad ASSOCIAZIONE VITA ONLUS – Via Boccaccio, 7 – 93014 Mussomeli (CL) con la seguente causale:

1. per i soci ordinari “Rinnovo quota associativa socio ordinario”;

2. per i soci studenti o soci in condizioni economiche disagiate “Rinnovo quota associativa socio ridotto*”.

3. per i soci sostenitori “Rinnovo quota associativa socio sostenitore”;

 

IMPORTANTE: Se decide di rinnovare la quota come socio ordinario le ricordiamo che l’art. 14 del regolamento interno stabilisce che la mancata partecipazione alle attività intraprese dall’Associazione da parte del socio ordinario comporta la perdita dell’acronimo “ordinario”. Esso viene declassato, con delibera del Consiglio Direttivo, a socio sostenitore perdendo il diritto di voto.

Copia della ricevuta dovrà essere spedita o consegnata al: Consiglio Direttivo ASSOCIAZIONE VITA ONLUS – Via Boccaccio, 7 – 93014 Mussomeli CL o inviata all’indirizzo email info@associazionevitaonlus.it, unitamente alla fotocopia della carta d’identità valida; il mancato o ritardato pagamento attiverà tutte le procedure previste dallo Statuto.

 

Cordiali e affettuosissimi saluti

Il Presidente

Tania Nigrelli

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

giu 01

Si conclude in festa tra agonismo e partecipazione il Triangolare “Un gol per la Salute”

Si è svolto al comunale di Bompensiere il 1° Triangolare di calcio “Un gol per la salute” in collaborazione con l’attivissima Associazione “VITA” Onlus che da anni si batte nel territorio per questo tema, si è voluto appunto organizzare una cosiddetta partita del cuore  con lo scopo di ricordare quanto sia di vitale importanza la prevenzione dei tumori e i corretti stili di vita; l’adesione alle campagne di screening sono ad oggi l’unica arma per prevenire un male che colpisce giovani e meno giovani sempre più frequentemente nel nostro territorio.

La manifestazione è stata promossa dal Club Doc Juventus Ufficiale di Mussomeli con le due sue sezioni di Milena e Montedoro.  Sugli spalti una discreta affluenza di pubblico per assistere ad un evento all’insegna dello sport e della fratellanza. In campo grande agonismo con momenti emozionanti.

Si sono dapprima affrontati Il Club di Milena con il Club Doc di Mussomeli con risultato finale di 1-3. Successivamente il Club di  Montedoro e il Cub di Milena con risultato finale di 3-1. Poi di nuovo in campo il Club Doc di Mussomeli contro il il Club di  Montedoro  con risultato finale di 0-1.

Si è dato vita a 3 interessanti partite di 40 min che hanno intrattenuto i circa 80 partecipanti e alla fine sulla carta il torneo è stato vinto dal Club di Montedoro ma in realtà non c’e stato nessun vincitore perchè quello che conta di meno è il risultato. L’evento è stato per tutti una grande festa all’insegna del divertimento e della passione per il calcio e il quale conferma come il tifo e la passione sportiva possano veicolare messaggi sociali positivi.  Al termine delle partite, all’interno del terreno di gioco, è avvenuta la premiazione alle squadre partecipanti e al gentilissimo direttore di gara del Sig. Nicosia Giuseppe.

Per concludere vogliamo sottolineare la vicinanza della struttura organizzativa a cui noi Club Ufficiali ci riferiamo e cioè il Centro Coordinamento Juventus Club Doc la quale ci fa i complimenti per l’iniziativa.

Tutto il Direttivo  vuole ringraziare sinceramente per la riuscita dell’evento lo Juventus Club Doc Mussomeli,  Francesco Modica referente del Club sez. Milena e Giovanni Morreale referente del Club sez. Montedoro insieme a tutti i loro collaboratori per l’impegno che hanno messo nell’organizzare questo riuscitissimo evento; in più vogliamo ringraziare il direttore di gara Giuseppe Nicosia,  l’amministrazione Comunale di Bompensiere e l’associazione Asd Bompensiere Family per aver concesso l’autorizzazione a far disputare l’evento e infine vogliamo ringraziare tutti i soci e tutti gli sponsor che hanno creduto in questa manifestazione.

Vogliamo ricordare inoltre che tra pochi giorni il Club festeggia il quarto anniversario della fondazione. Il 3 luglio 2012, infatti, nacque a Mussomeli il primo, ed attualmente unico, Juventus Club Doc del vallone. Lo spirito bianconero manifestato per le vie del paese, subito dopo la vittoria del 30° scudetto nel mese di maggio 2012, spinsero un gruppo di amici juventini a farsi promotori dell’apertura del nostro “Juventus Club Doc” ufficiale, riconosciuto dalla “Juventus Football Club”.  L‘energia, la determinazione e la passione profusa in questi quattro anni di attività dal Direttivo e da tutti i soci, hanno permesso al club di crescere e svolgere di una serie di pregevoli iniziative di carattere socio-cultural-sportivo a favore dei quasi 190 soci iscritti. Quest’ultimi, grazie ai vantaggi esclusivi che offre il club doc, hanno avuto la possibilità sia di assiste alle partite dal vivo al nuovissimo Juventus Stadium sia anche quella di incontrare personalmente ex calciatori e dirigenti storici della società torinese.  

Per questi quattro anni fantastici, il direttivo vuole ringraziare enormemente i propri soci perché solo grazie a loro è stato possibile far diventare realtà il sogno di tanti tifosi bianconeri; la fiducia dimostrataci ci ha permesso di lavorare per il nostro club serenamente fino a raggiungere tanti traguardi inaspettati. Inoltre si ringraziano le numerosi attività locali che con il loro prezioso aiuto hanno permesso tutto questo. Per il prossimo anno si ha l’obiettivo di far crescere ancor di più il nostro Club, riuscire a svolgere diverse attività a favore dei nostri soci e quindi continuare insieme questo sogno seguendo da vicino la nostra squadra del cuore.

 

Fonte e foto: http://www.juventusclubdocmussomeli.it/gigibuffon/si-conclude-festa-agonismo-partecipazione-il-triangolare-gol-la-salute/

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

mag 14

“Un gol per la salute” – L’Associazione Vita Onlus partner dell’evento

L’Associazione Vita ONLUS è lieta di annunciare che parteciperà, nella qualità di partner dell’evento, alla partita di calcio organizzata dallo Juventus Club Doc Mussomeli “Gigi Buffon” assieme alle sezioni distaccate del club a Milena e a Montedoro, partita prevista per il prossimo 29 Maggio 2016 nella quale si scenderà in campo per una causa nobile quale è la lotta contro il cancro e ai corretti stili di vita. Questo evento è volto a ricordare quanto sia di vitale importanza la prevenzione dei tumori e i corretti stili di vita; l’adesione alle campagne di screening sono ad oggi l’unica arma per prevenire un male che colpisce giovani e meno giovani sempre più frequentemente nel nostro territorio. Ecco perché è stato scelto il motto “Un gol per la salute”.

Si sfideranno tra loro i soci dello Juventus Club Doc Mussomeli con tre rappresentative tutte facenti parte dello stesso club con sezioni distaccate e precisamente: una di Mussomeli, una di Montedoro e l’altra di Milena.  Le compagini scenderanno in campo per 3 match di calcio a 11  sul fantastico campo in erba sintetica  del Comunale di Bompensiere.

Il match sarà una grande festa è lo stadio sarà aperto al pubblico gratuitamente. Gli organizzatori vogliono ringraziare particolarmente l’amministrazione Comunale di Bompensiere, l’associazione Asd Bompensiere Family per aver concesso l’autorizzazione a far disputare l’evento, a tutti i ragazzi che si renderanno disponibili alla partecipazione e tutti i sponsor che hanno permesso con il loro contributo di coprire le molteplici spese.

Il torneo avrà formula con 3 match di 40 minuti con tempi di 20 min ma i vincitori saranno tutte e 3 le squadre infatti il torneo sarà anche l’occasione per rimarcare e suggellare la fratellanza tra i tre gruppi di soci. Sarà una bellissima giornata alla quale tanti soci, sia grandi che ragazzi, avranno la possibilità di calcare un campo di calcio a 11 e svagare dalla solita routine quotidiana.

I ragazzi dello Juventus Club di Mussomeli indosseranno un completino rosso e blu a rappresentare i colori della città di Manfredi, quelli di Montedoro indosseranno una divisa di color nero, invece la sezione di Milena parteciperà indossando la classica divisa bianconera della Juventus.

Al match potranno partecipare solamente i soci regolarmente iscritti per la stagione 2016/17 i quali sono invitati a contattare i rispettivi staff dei Club per essere inseriti nella lista dei partecipanti la quale avrà un limite massimo di iscritti.

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

mag 06

Convegno <<"Le giornate della salute" Educazione alla salute. Stili di vita e prevenzione oncologica.>>

Un nostro grazie per l’invito vogliamo volgerlo agli organizzatori del convegno nonché all’AUSER Mussomeli per averci invitato a questo importante incontro, al Dott. Mario Di francesco, Dott. Antoni Di Martino, Dott.ssa. Territo, Cettina Cardinale e al nostro vice Presidente Calogero Militello per gli interventi e all’ Ammistrazione Comunale Mussomeli per la concessione dei locali.

[/wppa]
Home » Convegno <<"Le giornate della salute" Educazione alla salute. Stili di vita e prevenzione oncologica.>> » Convegno AUSER "Le giornate della salute". Educazione alla salute. Stili di vita e prevenzione onclogica. 12-5-16

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Post precedenti «