Nov 01

3° Anniversario dell’Associazione Vita ONLUS

Ieri 31 ottobre 2013 ricorreva il 3° anniversario della costituzione dell’Associazione Vita Onlus e in tale occasione il sodalizio ha deciso di ricordare l’evento con la tradizionale messa di ringraziamento in ricordo dei defunti e per i malati di tumore. La prima celebrazione è avvenuta nella Chiesa Madre, risale al 31 Ottobre del 2010 proprio in occasione della nascita dell’Associazione, mentre negli anni a seguire essa si è svolta rispettivamente nel santuario della Madonna dei Miracoli e nella Chiesa di Cristo Rè.

Quest’anno invece la messa è stata celebrata, dal parroco Padre Antonio Caruso, nella chiesa di San Francesco a Mussomeli con la partecipazione della presidente Tania Nigrelli assieme a tutti i soci e a molti cittadini; presente anche il Comandante dei vigili urbani Vincenzo Calà.

La liturgia è stata davvero molto partecipata ed in essa il parroco ha sottolineato il ruolo dell’Associazione nella società mussomelese e il suo impegno costante e di stimolo verso la collettività che necessita di essere indirizzata nella giusta direzione a salvaguardia della vita umana; inoltre egli ha evidenziato il ruolo della Chiesa e l’importante ruolo spirituale esercitato dai parroci nei confronti dei malati di tumore e verso i loro familiari ed infine ha citato la testimonianza della Beata Chiara “Luce” Badano, una giovane ragazza morta di tumore a soli 18 anni della quale la chiesa riconobbe l’eroicità delle sue virtù.

A fine celebrazione il Presidente ha messo in evidenza l’operato dell’Associazione ed ha invitato  giovani e meno giovani a partecipare alla possibilità unica offerta dall’Associazione di esprimere e spendere una parte del proprio tempo libero con attività di volontariato, attività ancora poco presente e poco partecipata nelle nostre realtà. Per finire ha invitato la cittadinanza a partecipare alla campagna di prevenzione oncologica in atto sul nostro territorio, sostenuta dall’ASP nissena in collaborazione con l’Associazione Vita Onlus, e che consiste in esami gratuiti importantissimi, soprattutto per il nostro territorio così martoriato da frequenti casi di neoplasie, e oggi unica arma per potersi difendere da questa malattia incurabile.

A fine celebrazione i soci hanno concluso la serata con una conviviale cena svoltasi in un locale cittadino.

 Clicca qui per osservare la photo gallery dell’evento.

 

%%wppa%% %%slide=18%%

5.00 avg. rating (96% score) - 1 vote

Lascia un commento

Your email address will not be published.