Mar 22

Le “Uova di Pasqua dell’AIL” anche nelle piazze di Villalba e Mussomeli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MUSSOMELI – Uova di Pasqua contro i tumori a Mussomeli e Villalba. Il Registro Tumori di Caltanissetta e il Consorzio PSG, sostengono l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma. Sabato mattina quindi, presso Piazza Umberto I di Mussomeli, gli operatori dello staff del Consorzio PSG, insieme ai volontari dell’Associazione Vita Onlus e della Fratres, hanno collaborato per la realizzazione della XIX° edizione della manifestazione “Uova di Pasqua AIL”, iniziativa posta sotto l’Alto Patronato

del Presidente della Repubblica e realizzata in moltissime piazze d’Italia grazie, all’impegno di migliaia di volontari che offrivano un uovo di cioccolato a chi versava un contributo minimo associativo di 12 euro. La stessa iniziativa l’indomani, vale a dire domenica, si è tenuta anche a Villalba. In Piazza Vittorio Emanuele, dalle 9 alle 12, i gli operatori insieme ai volontari della Fratres di Villalba, hanno proposto le uova di Pasqua solidali. “La manifestazione –dicono gli organizzatori- ha permesso in tutti questi anni di raccogliere fondi significativi destinati al finanziamento di progetti di ricerca e assistenza di alto valore scientifico e sociale, ed ha contribuito a sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro le malattie del sangue. I rilevanti progressi della ricerca scientifica e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti affetti da tumori del sangue, ma è necessario il sostegno di tutti per raggiungere un obiettivo irrinunciabile: rendere leucemie, linfomi e mieloma sempre più guaribili”. La presidente dell’AIL di Caltanissetta Sig.ra Enza Lo Coco, ha voluto quindi ringraziare per il buon esito delle due manifestazioni, le amministrazioni comunali di Mussomeli e Villalba ed in particolar modo gli assessori Sebastiano Sorce e Concetta Territo, il project manager del Progetto “Registrazione dei tumori e stili di vita positivi” ing. Carmelo Culora, le referenti del Consorzio Psg Elina Messina e Silvia Mistretta, il presidente della Fratres (gruppo donatori di sangue “Gianni Messina”) di Villalba Nicola Ricottone e il socio Piero Lumia, la presidente della Associazione “Vita Onlus” Tania Nigrelli e i soci Giuseppe Mancuso, Norina Bertolone e Josella Lauricella e il Presidente della Fratres di Mussomeli Antonino Russo” e Calogero Schifano per la sensibilità dimostrata.

Fonte: www.castelloincantato.it

Fonte: Giornale di Sicilia
Fonte: La Sicilia
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Your email address will not be published.